Giovani 4.0: apre la seconda finestra per i contributi ai giovani che vogliono formarsi

Si aprirà Lunedi 16 settembre 2019  la seconda finestra dell’avviso 27 2019 denominato  “Progetto Giovani 4.0” del Programma Operativo della Regione Siciliana – Fondo Sociale Europeo 2014-2020. con il quale sono previste delle agevolazioni dedicate ai giovani siciliani con meno di 36 anni per agevolare l’accesso all’alta formazione per incrementare le proprie competenze e qualifiche professionali ed essere più competitivi nel mercato del lavoro. La data di riapertura è stata modificata rispetto al bando originario con il DDG 2296 del 29/05/2019, precedentemente prevista per il 02/09/2019.

Progetto giovani 4.0 prevede l’assegnazione di 3 tipi di voucher da spendere per corsi di perfezionamento post lauream, per il conseguimento di una certificazione internazionale di lingua estera (inglese, francese, spagnolo, tedesco, russo e cinese) e per la copertura dei costi di corsi finalizzati al conseguimento di licenze, patenti e brevetti.

I voucher , che serviranno al rimborso totale o parziale delle spese sostenute dal beneficiario, verranno rilasciati tenendo conto dell’età, del titolo di studio, del livello di condizione economica familiare stabilita dall’indicatore Isee, da eventuali disabilità e, esclusivamente per la sezione A, si terrà conto del voto di  laurea e di eventuali certificazioni linguistiche di cui è già in possesso il destinatario del voucher.

L’Avviso Progetto Giovani 4.0 intende contribuire ad accrescere le competenze dei giovani siciliani nel campo dell’alta formazione post laurea, ma anche in quello linguistico e del conseguimento di licenze, patenti e brevetti, nella finalità di sostenerne le opportunità di inserimento lavorativo in un mercato del lavoro la cui cifra è quella della conoscenza di alto livello e del confronto sempre più marcato con realtà professionali e produttive di altri paesi.

In considerazione dei diversi campi di formazione previsti, sono tre le sezioni previste dall’Avviso:

  • Sezione A – Voucher per la partecipazione a Master di I e II livello e corsi di perfezionamento post-lauream;
  • Sezione B – Voucher per il conseguimento di una certificazione internazionale di lingua estera;
  • Sezione C – Voucher per il conseguimento di licenze-patenti-brevetti.

REQUISITI

Nel dettaglio il Piano Giovani 4.0 è rivolto ai giovani laureati che alla data della presentazione della domanda, possiedano i seguenti requisiti:
1) non abbiano compiuto il 36° anno di età;
2) risultino iscritti nelle liste anagrafiche di uno dei Comuni presenti nel territorio della Regione Sicilia da almeno 2 anni oppure, purché nati in uno dei Comuni siciliani, abbiano trasferito la propria residenza altrove da non più di 12 mesi;
3) siano in possesso di diploma di laurea (conseguito secondo le regole del vecchio ordinamento), di laurea triennale o di laurea magistrale (conseguite secondo le regole del nuovo ordinamento). Nel caso di laurea conseguita all’estero, il titolo di studio deve risultare già riconosciuto in Italia;
4) risultino iscritti o ammessi (anche in ragione dell’eventuale graduatoria provvisoria) o presentino una dichiarazione di intenti a frequentare il Master o il corso di perfezionamento per il quale si richiede il finanziamento.

 

Soggetti beneficiari

  • Giovani di età compresa tra i 18 e i 36 anni di età non compiuti, residenti in Sicilia

Sezione A – Voucher per la partecipazione a Master di I e II livello e corsi di perfezionamento post-lauream

L’Intervento mira a:

  • stimolare l’accesso e la permanenza dei giovani capaci e meritevoli nel circuito dell’alta formazione
  • contribuire a rafforzare le competenze di studio e di ricerca degli studenti siciliani impegnati in percorsi di alta formazione attraverso il confronto con realtà formative di eccellenza, sia italiane che di altri paesi dell’Unione europea

In particolare, sarà sostenuta la frequenza di percorsi formativi finalizzati all’ottenimento di un Master di I o II livello, in Italia o all’estero coerenti con i 6 ambiti tematici individuati dalla “Strategia regionale di ricerca e innovazione per la specializzazione intelligente – S3”:

  • Agroalimentare
  • Turismo e beni culturali
  • Energia
  • Smart Cities and Communities
  • Economia del Mare
  • Scienze della Vita

Sezione B – Voucher per il conseguimento di una certificazione internazionale di lingua estera

L’Intervento si propone di incentivare l’acquisizione di una certificazione linguistica riconosciuta a livello internazionale, al fine di sviluppare competenze avanzate spendibili nel mercato del lavoro.

Sezione C – Voucher per il conseguimento di licenze-patenti-brevetti

La Regione intende concedere voucher formativi a rimborso totale o parziale esclusivamente delle spese per l’iscrizione dei corsi al termine dei quali viene rilasciata una certificazione riconosciuta a livello internazionale o ministeriale o da Accordi Stato-Regione (esclusi i percorsi universitari).

Le risorse finanziare ammontano a 6.700.000 €. 

I contributi saranno corrisposti sotto forma di voucher.

Le risorse destinate al bando in oggetto sono così ripartite:

  • 3.500.000 € – Sezione A – Voucher per la partecipazione a Master di I e II livello e corsi di perfezionamento post-lauream;
  • 1.200.000 € – Sezione B – Voucher per il conseguimento di una certificazione internazionale di lingua estera;
  • 2.000.000 € – Sezione C – Voucher per il conseguimento di licenze-patenti-brevetti.

Sezione A – Voucher per la partecipazione a Master di I e II livello e corsi di perfezionamento post-lauream

La Regione riconosce un voucher formativo a rimborso totale o parziale, secondo i seguenti importi:

  • Per i percorsi formativi erogati da Università, pubbliche e private, aventi sede nel territorio nazionale – importo massimo pari a 7.500 €
  • Per i percorsi formativi erogati da Università, pubbliche e private, aventi sede nel territorio dell’Unione europea  – importo massimo pari a 10.000 €

Sezione B – Voucher per il conseguimento di una certificazione internazionale di lingua estera

Il valore di ciascun voucher sarà di importo massimo pari a:

    • nel caso di lingue europee
      • 1.800 € – per il livello C2
      • 1.300 € – per il livello C1
      • 1.000 € – per il livello B2

nel caso di lingue non europee (russo e cinese)

    • 2.800 € – per il livello C2
    • 2.300 € – per il livello C1
    • 1.800 € – per il livello B2
    • 1.300 € – per il livello B1
    • 800 € – per il livello A2

Sezione C – Voucher per il conseguimento di licenze-patenti-brevetti

L’importo massimo finanziabile per ciascun voucher formativo individuale è di 5.000 €.

RISORSE FINANZIARIE

Le risorse finanziarie destinate all’attuazione dell’Avviso 27 2019 ammontano a 6.700.000 €  cosi suddivise:

• Euro 3.500.000,00 destinati alla Sezione A – Voucher per la partecipazione a Master di I e II livello e corsi di perfezionamento post-lauream, in Italia (max 7.500 €) e all’estero (max 10.000 €). Le risorse saranno ripartite nelle seguenti due finestre temporali:

  • Prima Finestra : Dal 29/04/2019 al 14/06/2019 € 1.500.000,00 (già scaduta)
  • Seconda Finestra : Dal 16/09/2019 al 08/11/2019 €2.000.000,00

• Euro 1.200.000,00 destinati alla Sezione B – Voucher per il conseguimento di una certificazione internazionale di lingua estera. Le risorse saranno ripartite nelle seguenti due finestre temporali:

  • Prima Finestra : Dal 29/04/2019 al 14/06/2019 €400.000,00 (già scaduta)
  • Seconda Finestra : Dal 16/09/2019 al 08/11/2019 €400.000,00
  • Terza Finestra : Dal 01/04/2020 al 15/05/2020 €400.000,00

• Euro 2.000.000,00 destinati alla Sezione C- Voucher per il conseguimento di licenze-patenti-brevetti. Le risorse saranno ripartite nelle seguenti tre finestre temporali:

  • Prima  Finestra : Dal 29/04/2019 al 14/06/2019 €700.000,00 (già scaduta)
  • Seconda Finestra : Dal 16/09/2019 al 08/11/2019 € 650.000,00
  • Terza Finestra : Dal 01/04/2020 al 15/05/2020 €650.000,00

COME PRESENTARE LA DOMANDA

Ai fini della partecipazione all’Avviso, i soggetti proponenti dovranno predisporre la domanda di voucher e i relativi allegati esclusivamente avvalendosi della specifica procedura informatica, previa registrazione, disponibile all’indirizzo avviso272019.siciliafse1420.it

Una volta compilata la Domanda ed i relativi allegati, la piattaforma rilascerà un numero di pratica associato univocamente alla medesima domanda. A seguito di conferma da parte del soggetto proponente, i documenti relativi alla domanda saranno scaricabili in formato elettronico non modificabile (.pdf) e, a pena di irricevibilità, dovranno essere sottoscritti dal soggetto proponente e inviati tramite PEC personale.

La Domanda dovrà pervenire a pena di irricevibilità, completa degli allegati di cui al successivo articolo all’indirizzo avvisifse1420@legalmail.it , nelle seguenti date:

b) per la seconda finestra dalle ore 08:00 del 16/09/2019 e fino alle ore 14:00 del giorno 18/10/2019;

Faranno fede la data e l’ora riportate nella ricevuta di consegna della posta elettronica certificata. L’invio della PEC dovrà recare il seguente oggetto: “PO FSE 2014-2020 Avviso n. 27/2019 – Progetto
Giovani 4.0 -Sezione A – Domanda n.___ il numero della domanda è quello rilasciato dal sistema.

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Sezione A – Voucher per la partecipazione a Master di I e II livello e corsi di perfezionamento post-lauream

Le domande di voucher dovranno pervenire:

  • 1a Finestra – dalle ore 8.00 del 29 aprile 2019 fino alle ore 14.00 del 5 luglio 2019 
  • 2a Finestra – dalle ore 8.00 del 16 settembre 2019 fino alle ore 14.00 del 8 novembre 2019

Sezione B – Voucher per il conseguimento di una certificazione internazionale di lingua estera

  • 1a Finestra – dalle ore 8.00 del 29 aprile 2019 fino alle ore 14.00 del 5 luglio 2019
  • 2a Finestra – dalle ore 8.00 del 16 settembre 2019 fino alle ore 14.00 del 8 novembre 2019
  • 3Finestra – dalle ore 8.00 del 1° aprile 2020 fino alle ore 14.00 del 15 maggio 2020

Sezione C – Voucher per il conseguimento di licenze-patenti-brevetti

  • 1a Finestra – dalle ore 8.00 del 29 aprile 2019 fino alle ore 14.00 del 5 luglio 2019
  • 2a Finestra – dalle ore 8.00 del 16 settembre 2019 fino alle ore 14.00 del 8 novembre 2019
  • 3Finestra – dalle ore 8.00 del 1° aprile 2020 fino alle ore 14.00 del 15 maggio 2020

 

SELEZIONE DEI PARTECIPANTI

Le proposte ammesse sono sottoposte alla selezione ai fini della definizione della graduatoria degli aventi titolo al contributo sulla base dei seguenti criteri:

  1. disabilità certificata (5 punti).
  2. livello di condizione economica familiare – indicatore ISEE (max 30 punti).
  3. voto di laurea (max 40 punti).
  4.  livello conseguito di certificazione della lingua inglese (max 25 punti).

 

AVVISO n 27/2019 – PROGETTO GIOVANI 4.0

RISPOSTE ALLE FAQ DAL N.1 AL N.48

 

Stampa
Condividi