Il Ministero dell’Interno ha aperto le selezioni per la copertura di 87 posti  di vice direttore del ruolo dei direttivi del Corpo nazionale dei vigili del fuoco

87 i posti a bando nel concorso per laureati in Ingegneria o Architettura, di età non superiore a 35 anni e con abilitazione professionale. Scadenza 11 giugno 2020.

REQUISITI

  •     cittadinanza italiana e godimento dei diritti politici;
  •     età non superiore a 35 anni (requisito non richiesto per il personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco);
  •     idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio;
  •     possesso della laurea magistrale in Ingegneria o Architettura (o titoli equiparati di vecchio ordinamento e titoli equivalenti conseguiti all’estero);
  •     abilitazione professionale relativa ai titoli indicati.

PROVE D’ESAME

Sono previste due prove scritte e da una prova orale, più una eventuale prova preselettiva. Sarà effettuato un accertamento dei requisiti di idoneità psico-fisica ed attitudinale.

RISERVE DI POSTI

  • il 25% dei posti al personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco;
  • il 10% dei posti al personale volontario del Corpo nazionale dei vigili del fuoco;
  • il 2% per cento dei posti agli ufficiali delle Forze armate.

PER IL BANDO E MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI

Condividi