Concorsi Comune di Catania per 130 nuovi posti (diverse figure): ecco i Bandi

Due  bandi per un totale di 130 posti di lavoro  al Comune di Catania. I due bandi sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana del 10 dicembre 2021.

Il primo bando riguarda l’assunzione di 70 diverse figure professionali. Il secondo invece riguarda l’assunzione di 60 assistenti sociali.

Bando per 70 figure professionali

È indetta una selezione pubblica, per soli titoli, di 70 funzionari (categoria ‘D’) a tempo pieno e determinato da destinare alle aree tecnico-amministrative dell’ente. Il finanziamento di 4,7 milioni di euro sarà totalmente a carico dei fondi dell’asse 6 del Programma operativo Città metropolitane 2014-2020, nell’ambito dell’azione denominata ‘Capacity Buldind’.

Le domande di partecipazione vanno presentate telematicamente dopo la compilazione del modello di domanda, presente all’interno del sito del Comune di Catania, entro e non oltre  le ore 23:59 del trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del relativo avviso all’interno della Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana – Serie Speciale concorsi.

Per la selezione delle 70 figure professionali, il link con il bando e le informazioni è pubblicato al seguente indirizzo del sito internet istituzionale.

Bando per 60 assistenti sociali

Indetta anche una selezione pubblica, per soli titoli, per l’assunzione di 60 unità con il profilo professionale di assistente sociale (categoria D, posizione economica D/1 C.C.N.L., funzioni locali). Il contratto previsto è a tempo pieno e determinato con una durata non superiore a 24 ore.

Gli interessati dovranno presentare domanda compilando il modello di domanda tramite il già citato sito istituzionale del Comune di Catania entro le ore 23:59 del trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’avviso in Gazzetta – Serie Speciale concorsi.

Per la selezione dei 60 assistenti sociali, il link con il bando e le informazioni è pubblicato al seguente indirizzo del sito internet istituzionale.