Il Ministero dell’Interno Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha indetto un concorso pubblico finalizzato al reclutamento di 1350 Allievi Agenti della Polizia di Stato.

La selezione pubblica è rivolta a candidati Diplomati.

REQUISITI

  •  cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti politici;
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado o equivalente;
  • essere maggiorenni (18 anni) e non aver compiuto 26 anni di età;
  • idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia;
  • non essere stati espulsi dalle Forze Armate;
  • non aver riportato una condanna a pena detentiva per delitto non colposo;
  • non essere stati sottoposti a misure di sicurezza o di prevenzione;
  • non essere stati destituiti o licenziati da pubblici uffici,
  • non essere stati dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere decaduti dall’impiego.

ù15 posti sono riservati prioritariamente ai candidati in possesso dell’attestato di bilinguismo (lingua italiana e tedesca).

PROVE D’ESAME

La procedura selettiva si espleterà mediante la valutazione dei titoli e il superamento delle seguenti prove d’esame:

  1. prova scritta;
  2. prove di efficienza fisica;
  3. accertamenti psico-fisici;
  4. accertamento attitudinale.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E SCADENZA

La domanda di partecipazione al concorso per Allievi Polizia di Stato deve essere compilata esclusivamente online utilizzando la procedura informatica raggiungibile da questa pagina, entro il 15 Giugno 2020. Per maggiori informazioni visitare il sito www.poliziadistato.it sezione concorsi.

 

>> BANDO <<

 

Condividi