L’ISS, Istituto Superiore di Sanità, ha indetto concorsi pubblici rivolti a laureati per il conferimento di borse di studio del valore di € 20.000 ciascuna. Sarà possibile candidarsi ai concorsi fino al 12 Dicembre 2019.

Sono indetti due concorsi pubblici per l’assegnazione di due borse di studio rivolte a laureati. Dette borse avranno durata di un anno e sono così distribuite:

  • n.1 borsa presso il Centro Nazionale Salute Globale e nell’ambito della tematica “Sviluppo di nuove strategie terapeutiche contro l’infezione cronica da virus HVI basate su anticorpi innovativi bispecifici e bifunzionali ad attività immunomodulante”.
  • n.1 borsa presso il Centro Nazionale per la Ricerca su HVI/AIDS e nell’ambito della tematica “Ruolo della proteina Tat di HVI-1 nella genesi e nel mantenimento dei serbatoi di virus latente e nella riattivazione di HVI nei soggetti naive alla terapia o in trattamento antiretrovirale”;

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi, i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea oppure appartenere ad altre categorie specificate nel bando;
– età non superiore ai 30 anni;
– idoneità fisica all’attività di borsista;
– non aver riportato condanne penali che comportino l’interdizione dai pubblici uffici;

Ai candidati si richiede, inoltre, il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

BORSISTA PRESSO CENTRO SALUTE GLOBALE
Laurea magistrale in:

– LM6 Genetica e Biologia Molecolare;
– LM17 Fisica;
– LM40 Matematica;
– LM54 Chimica;
– LM60 Scienze della Natura;
– LM9 Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche.

BORSISTA PRESSO CENTRO NAZIONALE PER LA RICERCA
Laurea magistrale in:
– LM06 Biologia;
– LM09 Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche;
– LM41 Medicina e Chirurgia;
– altre lauree equiparate.

SELEZIONE

Le procedure di selezione si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli dei requisiti e il superamento di un colloquio.

Per maggiori informazioni sulle procedure selettive e sulle materie delle prove, vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.89 del 12-11-2019.

Le domande di ammissione ai concorsi dell’Istituto Superiore di Sanità, redatte secondo il modello allegato al relativo bando, dovranno essere presentate al Centro Nazionale Salute Globale dell’Istituto Superiore della Sanità – Viale Regina Elena n.299, 00161 Roma, entro il 12 Dicembre 2019, secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento;
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: protocollo.centrale@pec.iss.it.

Alle domande di ammissione ai concorsi sarà necessario allegare i seguenti documenti:
– dichiarazioni sostitutive di certificazione e dell’atto di notorietà ai sensi degli art. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 attestanti: il possesso della laurea prevista, con l’indicazione del voto di laurea, nonché la data del conseguimento della stessa; altri titoli culturali, professionali e accademici che l’aspirante ritenga utile presentare, concernenti l’attività di ricerca; il possesso dei requisiti preferenziali di esperienza professionale specifica e documentata;
– programma di ricerca dettagliato che il candidato intende svolgere durante il periodo di fruizione della borsa;
– copia di un documento d’identità in corso di validità;
– pubblicazioni scientifiche.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione delle domande di ammissione è indicato nei bandi che rendiamo disponibili di seguito.

Tutte le successive comunicazioni in merito all’espletamento delle prove concorsuali e alla redazione della graduatoria finale saranno rese pubbliche sul sito internet www.iss.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente /Bandi di Concorso’.

>>> BANDI <<<

 

 

 

Condividi