L’UE cerca 47 uscieri parlamentari, anche diplomati con ottima conoscenza delle lingue

L’EPSO, Ufficio Europeo Selezione del Personale ricerca 47 uscieri parlamentari, da impiegare principalmente presso il Parlamento europeo.
Gli uscieri si occupano principalmente di preparare le sale riunioni, di accogliere e accompagnare i visitatori di alto livello, di fornire informazioni ai visitatori e di svolgere compiti amministrativi. La natura delle funzioni richiede flessibilità in termini di orario di lavoro e comporta spostamenti tra le tre sedi del Parlamento (Bruxelles, Lussemburgo e Strasburgo) e altrove.

Occorre essere cittadini dell’Unione europea e conoscere almeno tre lingue ufficiali dell’UE, una delle quali deve essere  l’inglese o il francese.

La scadenza è fissata entro le ore 12.00 del giorno 10 settembre 2019.

Inoltre, per candidarsi occorre un diploma di istruzione secondaria, oppure un diploma di formazione professionale seguito da un’esperienza professionale di almeno 3 anni  direttamente attinente alla natura delle funzioni da svolgere, oppure aver maturato almeno 8 anni di esperienza professionale direttamente attinente alle funzioni da svolgere. 

Ogni altra informazione sul sito ufficiale dell’EPSO, dove potete  compilare la candidatura on line, eseguire test al computer, avere accesso all’area valutazione dei talenti ed al centro di valutazione.

BANDO

Stampa
Condividi