IMPIANTO BIODIGESTORE SCIACCA: “NESSUN PRECONCETTO, È MIO DOVERE CHIEDERE INFORMAZIONI SUL PROGETTO

Sono un parlamentare regionale ed esercito le mie facoltà in piena libertà e coscienza. Se all’imprenditore Moncada tutto questo non sta bene è esclusivamente un suo problema. Io ho un compito: difendere il mio territorio, libero da preconcetti o pregiudizi.

Chiedere e pretendere chiarimenti o approfondimenti rispetto a vicende che possono avere un impatto sul territorio è un mio preciso dovere e lo svolgo attraverso gli strumenti che la legge mi assegna, ad iniziare dalla possibilità di presentare interrogazioni parlamentari. Ad altri spetta il compito di dare risposte.

Se sarà necessario l’imprenditore Moncada stia pur certo che continuerò a presentare tutte le interrogazioni e ad assumere tutte le iniziative che riterrò opportune. Contestualmente, è preciso dovere dell’imprenditore Moncada fornire tutti i chiarimenti che le istituzioni preposte a rilasciare le eventuali autorizzazioni e concessioni.

Se ho agito in questo modo è perché cittadini e rappresentanti delle comunità locali sono preoccupati per il possibile impatto dell’impianto sul territorio.

QUI IL TESTO DELL’INTERROGAZIONE

Stampa
Condividi