Gli Ospedali della Provincia di Agrigento, con l’arrivo della stagione estiva, sono presi d’assalto da insetti e zanzare.

È inaccettabile, nel 2018, continuare a tollerare tale situazione, sempre al limite dell’emergenza: la  presenza di zanzare nei luoghi di cura che,  per loro natura, dovrebbero essere quanto più possibile sterili genera una situazione paradossale di insalubrità degli stessi, mortificando il lavoro e l’impegno degli operatori sanitari e mettendo a serio rischio la salute e la vita dei pazienti, i quali prima di tutto hanno il diritto di godere di ambienti salubri e sicuri.   

Per questo motivo ho presentato un’interrogazione urgente all’Assessorato regionale alla Salute per chiedere se e quali iniziative, anche in vista del considerevole aumento della popolazione in concomitanza con l’arrivo della stazione estiva, il Governo regionale ha intenzione di intraprendere al fine di tutelare il diritto alla salute sancito dalla Costituzione e prerogativa minima per il rispetto della dignità della persona.

Condividi