Permialità per le spiaggie premiate con “BANDIERA BLU E BANDIERA VERDE”. Ecco i Comuni interessati

Approvato l’emendamento per il finanziamento per i Comuni che hanno conseguito il riconoscimento internazionale Bandiera Blu da parte della Fondazione per l’educazione ambientale (FEA ITALIA), nonché per i Comuni che hanno ricevuto il riconoscimento della Bandiera Verde da parte dei pediatri italiani.

Si è previsto che venga destinata la somma di 1 milione di euro migliaia da ripartirsi per il 50% in base all’estensione della spiaggia certificata come bandiera blu o verde e il restante 50% in base al numero dei comuni che hanno ottenuto tale riconoscimento.

I comuni premiati con la Bandiera Verde interessati dai finanziamenti sono:

Balestrate (Palermo), Campobello di Mazara – Tre Fontane – Torretta Granitola (Trapani), Casuzze-Punta secca-Caucana (Ragusa), Cefalù (Palermo), Giardini Naxos (Messina), Ispica-Santa Maria del Focallo (Ragusa), Marina di Lipari-Acquacalda-Canneto (Messina), Marina di Ragusa, Marsala – Signorino (Trapani), Mondello (palermo), Plaja (Catania), Porto Palo di Menfi (Agrigento), Pozzallo – Pietre Nere, Raganzino (Ragusa), San Vito Lo Capo (Trapani), Scoglitti (Ragusa), Vendicari (Siracusa).

Condividi