Uno straordinario passo in avanti. Bene risoluzione contratto con Girgenti acque

Uno straordinario passo in avanti. Così posso commentare il voto all’unanimità dell’assemblea dell’ATI In favore del via libera alla risoluzione del contratto con Girgenti Acque. Questo pronunciamento rappresenta un’importante linea di demarcazione nella storia recente del nostro territorio, e indica in maniera inequivocabile l’orientamento della popolazione agrigentina contro una gestione privatistica delle risorse idriche pubbliche che, in 10 anni, non ha certamente dimostrato di funzionare. Oggi è una giornata di svolta, ma la strada resta lunga, non bisogna ancora esaltarsi. E’ necessario andare avanti con determinazione. I sindaci  devono continuare a lavorare sinergicamente a sostegno delle richieste dei cittadini.

Stampa
Condividi