Infermieri e professioni mediche, esperti di informatica e di attività edili. Il concorso per Marescialli militari con competenze professionali e tecniche.

Il Ministero della Difesa  ha indetto tre concorsi per 45 Marescialli che saranno operativi nelle Forze Armate con qualifiche tecniche.

In particolare  le tre selezioni sono per le seguenti figure:

  • Concorso pubblico per 27 Marescialli dell’Esercito in servizio permanente con la Specializzazione Sanità, suddivisi tra:
    –  13 posti per Infermieri
    – 6 posti di Tecnici di radiologia medica
    – 2 posti di Tecnici di laboratorio biomedico
    –  1 posto di Tecnico ortopedico
    – 
    3 posti per Fisioterapisti
    – 
    2 posti per Igienista dentale
  • Concorso pubblico per 13 Marescialli della Marina Militare in servizio permanente nella categoria Servizio Sanitario del Corpo Equipaggi Militari Marittimi, suddivisi tra:
    – 8 posti Servizio Sanitario – Infermieri
    – 
    3 posti Servizio sanitario – Tecnici sanitari / Fisioterapista
    – 
    2 posti Servizio sanitario – Tecnici di laboratorio biomedico
  • Concorso pubblico per 5 Marescialli dell’Aeronautica Militare in servizio permanente per la Categoria Supporto, suddivisi tra:
    – 1 posto Specialità Informatica e Cibernetica
    – 4 posti Specialità Manutenzione Tecnica, Qualifica Edile.

I requisiti variano per le diverse posizioni, ma per tutti è prevista la cittadinanza italiana e il non aver compiuto i 32 anni di età.

I concorsi per titoli ed esami si svolgeranno mediante:

  • prova scritta per la verifica delle qualità culturali e intellettive
  • accertamento dell’idoneità psico-fisica
  • accertamento dell’idoneità attitudinale
  • prova orale
  • valutazione dei titoli di merito.

La data di scadenza per la presentazione delle candidature online è il prossimo 8 aprile.

Tutte le  informazioni sono disponibili nella sezione “Concorsi” del sito del Ministero della Difesa.

Condividi