Fornitura Flash device monitoraggio glicemia: un primo passo è stato fatto, ma non basta!

L’ok alla fornitura a 3.000 bambini siciliani affetti da diabete di tipo 1 di device poco invasivi e all’avanguardia per il monitoraggio costante della glicemia (FMG), pensata dal collega Gucciardi quando era a capo dell’assessorato alla Sanità, è una notizia bellissima che mi riempe di orgoglio. Avevo sollecitato in tal senso, con un’interrogazione, il nuovo assessore regionale alla Sanità, Razza (QUI la mia interrogazione). Questo, però, è solo un primo passo. Come da me auspicato in quell’atto ispettivo, è necessario riconoscere questo diritto a cure più efficaci anche ai 45.000 adulti diabetici di tipo 1. Resterò vigile affinchè ciò accada. E pure al più presto.

Condividi