Saremo la cassa di risonanza delle categorie produttive della provincia di Agrigento, dei sindaci agrigentini, della gente di questa parte della Sicilia. Sempre pronti a portare le loro istanze all’attenzione del Parlamento e del Governo regionale. Ma lo saremo per davvero, no a parole come qualcuno ha OSATO fare nel passato.
È quello che ho tentato di fare costantemente, senza urlare, ma con decisione negli anni passati quando ne ho avuto la possibilità. È quello che mi ripropongo, se sarò eletto, nei prossimi cinque anni, ma con più efficacia vista la posizione di responsabilità che con il vostro aiuto avrò l’onore di ricoprire.

CHI IN PASSATO HA AVUTO LA SUA POSSIBILITÀ, L’HA SPRECATA E ADESSO DEVE FARSI DA PARTE!
Perché dobbiamo sbagliare di nuovo dando la possibilità a persone che ci hanno umiliato per 5 anni di continuare a farlo?

Se avrete il coraggio di Votare Michele Catanzaro potete stare sicuri che non Tradirò la vostra Fiducia

Condividi